YouTube dice addio ai video Rewind: salta il riassuntone annuale della piattaforma

YouTube dice addio ai video Rewind: salta il riassuntone annuale della piattaforma
di

A fine 2020 YouTube annunciò la cancellazione del Rewind annuale in quanto, agli occhi dei gestori della piattaforma, non sembrava l’anno ideale per proporre il riassuntone di tendenze, meme e content creator più popolari sul sito. Quest’anno, invece, la società ha cancellato definitivamente Rewind.

YouTube ha rivelato questa notizia in esclusiva a Tubefilter, riprendendo l’articolo da loro pubblicato su Twitter tramite l’account YouTube Creators, dove appare la seguente didascalia: “Grazie a tutti i creatori coinvolti in Rewind – terremo d’occhio i vostri Rewind mentre concentriamo le nostre energie sulla celebrazione di voi e delle tendenze che rendono YouTube fantastico, con un tipo di esperienza diverso e rinnovato - resta sintonizzato!”

YouTube farà dunque affidamento sui content creator della piattaforma per proporre contenuti analoghi e sostitutivi al riassuntone annuale Rewind. Come ben sappiamo, infatti, in seguito al fallimento di YouTube Rewind 2018, molti creatori hanno proposto le loro versioni personalizzate molto più apprezzate rispetto all’originale. Ciò è avvenuto in quanto tanti utenti e content creator stessi sostenevano il progressivo distacco dalla “vera community” da parte della società, a vantaggio di persone più apprezzate dagli inserzionisti.

Tra il disprezzo della community e le difficoltà degli ultimi anni, dunque, YouTube ha infine deciso di abbandonare il progetto Rewind lasciandolo in mano all’utenza.

Gli sviluppatori della piattaforma però sono già all’opera su nuove funzionalità, tra cui un grafico per mostrare le parti più viste dei video.

FONTE: TubeFilter
Quanto è interessante?
3