YouTube: bloccato l'account di Donald Trump fino all'insediamento di Joe Biden

YouTube: bloccato l'account di Donald Trump fino all'insediamento di Joe Biden
di

YouTube ha cancellato l'ultimo video del presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, in quanto temeva potesse ispirare ulteriori violenze nel paese. L'annuncio è arrivato dalla piattaforma di condivisione video di Google, che ha anche sospeso l'account del Presidente fino all'insediamento del suo successore, Joe Biden.

Durante questo lasso di tempo, i gestori dell'account YouTube non potranno caricare altri filmati, mentre su quelli esistenti sono stati chiusi i commenti.

"Dopo una revisione ed alla luce delle preoccupazioni circa la potenziale escalation di violenza, abbiamo rimosso i nuovi contenuti caricati sul canale di Donald J. Trump per aver violato le nostre politiche. Al canale è stato dato il primo avvertimento e gli è stato temporaneamente impedito di caricare nuovi contenuti per un minimo di sette giorni. Date le continue preoccupazioni sulla violenza, disabiliteremo a tempo indeterminato i commenti sul canale del presidentr Trump, come abbiamo fatto con altri canali in passato" ha affermato YouTube in una serie di tweet.

Il filmato rimosso era una clip da C-SPAN, che mostrava il presidente parlare con i giornalisti mentre era in procinto di lasciare la Casa Bianca per il Texas. Nei commenti i sostenitori del tycoon avevano scritto che "il nostro viaggio è solo all'inizio" e "c'è sempre una contromossa".

Si allunga quindi la lista di social in cui il Presidente è stato bannato: qualche giorno fa Twitch aveva annunciato la sospensione di Donald Trump, mentre Facebook è stata la prima a muoversi in questa direzione.

FONTE: Gizmodo
Quanto è interessante?
4