INFORMAZIONI SCHEDA
di

Interessante intervista rilasciata dalla CEO di YouTube. Nel corso della chiacchierata con la CNN, la dirigente ha rivelato come sono cambiate le tendenze sul sito a seguito dell'esplosione della pandemia di Coronavirus, ed ha rinnovato l'impegno della società a rimuovere i video che promuovono bufale sul virus.

Susan Wojcicki ha comunicato l'introduzione di una nuova linea guida che prevede la rimozione di tutti i contenuti che vanno contro le raccomandazioni dell'Organizzazione Mondiale della Sanità. La CEO ha spiegato che nelle prossime ore si procederà anche con la chiusura dei canali che propagano bufale sul Coronavirus o che propongono cure miracolose e rimedi in grado di garantire l'immunità dalla malattia, in quanto potrebbero arrecare danni ingenti alla salute delle persone.

Parlando con l'emittente televisiva, l'amministratrice delegata di YouTube ha scherzato sulle tendenze degli ultimi tempi ed ha spiegato che mai avrebbe pensato di vedere così tanti video che spiegano come lavare correttamente le mani. Tali filmati ovviamente non rappresentano una violazione alle policy, e quindi potranno restare, in quanto i moderatori si concentreranno sui contenuti che propinano "informazioni false e prive di fondamento medico".

L'aumento dei casi a livello mondiale ha portato anche ad una modifica dei comportamenti degli utenti, i quali inizialmente cercavano solo informazioni di base sul Coronavirus. Man mano che il lockdown si è espanso a tutti i paesi, sono aumentati i filmati di personal trainer che spiegano come tenersi in forma da casa, ma anche i video fai-da-te su come aggiustare le cose o crearne nuove. E' stato anche riportato un aumento dei corsi di lingue.

YouTube è da sempre stato un indicatore dei trend mondiali, ed anche questa volta mostra come le persone costrette a restare a casa vogliano impiegare il tempo con attività utili.

FONTE: PA
Quanto è interessante?
5