YouTube chiude un canale di scherzi: nei video chiari segni di violenza su minori

YouTube chiude un canale di scherzi: nei video chiari segni di violenza su minori
INFORMAZIONI SCHEDA
di

YouTube ha deciso di bannare FamilyOFive, l'account creato da due genitori del Maryland già accusati di abbandono di minore, sottoposti alla libertà vigilata per cinque anni e capaci di perdere la custodia di due dei loro cinque figli.

Mike e Heather Martin organizzavano degli scherzi molto pesanti ai danni dei loro bambini, che venivano filmati e caricati sulla piattaforma di Google; la community non ha digerito molto bene il tipo di attività portata avanti dalla coppia su YouTube, e sono state numerose le segnalazioni giunte ai vertici del sito. Dopo la sentenza i Martins non hanno smesso di riprendere gli scherzi fatti ai loro figli, cosa che ha fatto infuriare ancor di più gli utenti.

La coppia ha cercato di difendersi da queste accuse, dichiarando che i cosiddetti "prank" erano preparati insieme ai bambini e che questi recitavano nei video tanto criticati. Dichiarazioni che non sono bastate a salvare il loro account YouTube, considerando il fatto che nei filmati erano contenute prove evidenti di violenza fisica e verbale esercitata dalla coppia ai danni dei loro figli minori, e per di più i bambini avrebbero subito degli infortuni durante le riprese. Comportamenti che non possono essere certo in linea con le politiche di YouTube, che regolano i contenuti pubblicati sulla piattaforma.

FONTE: The Verge
Quanto è interessante?
3
YouTube chiude un canale di scherzi: nei video chiari segni di violenza su minori