di

Non è un segreto che l'algoritmo di YouTube per contrassegnare automaticamente i video contenenti spam, possa fare errori indesiderati. Alcuni creatori di contenuti hanno avuto problemi con i loro video demonetizzati apparentemente senza motivo.

Google ha pubblicato un annuncio per il suo nuovo Chromebook che viene però contrassegnato come spam. Da parte sua, Google sembra aver già risolto il problema, ma gli screenshot e persino un video hanno catturato il buffo errore.

Molte volte qualsiasi video che l'algoritmo di YouTube indica come contenente spam viene rimosso ma questa volta a rimetterci è proprio Google stessa. Sicuramente si è trattato solo di un semplice problema, ma è interessante vedere come Google stia cercando di ottimizzare il suo algoritmo per moderare i contenuti su YouTube. Questo episodio inoltre volge lo sguardo alle difficoltà nascoste che presenta l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

FONTE: The Verge
Quanto è interessante?
3