di

Nella giornata di lunedì YouTube ha rimosso alcuni video di combattimenti tra robot. Nelle motivazioni inviate ai gestori dei canali incriminati, la società di Mountain View ha specificato che il filmato violava le linee guida contro la violenza sugli animali.

Uno dei filmati era parte dell'ultima stagione di Battlebots ed era stato caricato da Jamieson Go, che ha preso parte alla competizione. Secondo quanto affermato dallo stesso creatore di contenuti, anche Sarah Poherecky, un'altra concorrente di Battlebots, avrebbe ricevuto lo stesso trattamento ed un canale sarebbe stato addirittura sospeso.

La notizia ha avuto una risonanza importante sul web, ed è stata ripresa dalle principali testate del settore. La compagnia americana, però, parlando con The Verge ha precisato che si è trattato di un errore e che almeno al momento non ha intenzione di introdurre alcuna linea guida per vietare i video di combattimenti tra robot.

I moderatori della piattaforma di condivisione video hanno immediatamente provveduto a ripristinare i filmati inizialmente cancellati, tra cui quello presente in apertura.

Dal fronte YouTube la scorsa settimana è arrivata l'importante novità riguardante i contenuti Originals, che a partire dal 24 Settembre 2019 saranno disponibili gratuitamente per tutti gli iscritti e non solo per gli abbonati a pagamento. La notizia è stata accolta favorevolmente da molti.

FONTE: The Verge
Quanto è interessante?
2