INFORMAZIONI SCHEDA
di

Tra le novità introdotte nei nuovi iPhone 14 ed iPhone 14 Pro figura senza dubbio il sistema di rilevamento degli incidenti di Applei, che utilizzando i sensori inclusi nello smartphone può rilevare eventuali sinistri stradali per chiamare i servizi d’emergenza tempestivamente.

Ebbene, uno youtuber ha messo alla prova l’affidabilità di questa nuova opzione e sul proprio canale ufficiale ha pubblicato i risultati di questo test. Per rendere il tutto verosimile, TechRax ed i suoi collaboratori hanno legato l’iPhone 14 Pro al retro del poggiatesta del sedile del conducente, dopo di che hanno fatto partire il veicolo verso alcune vecchie auto per simulare l’impatto.

Il risultato è stato per certi versi sorprendente, dal momento che il sistema di SOS si è attivato: è subito partito il countdown che, arrivato allo zero, avrebbe dato il via alla telefonata ai soccorsi. Ovviamente, trattandosi di un test, TechRax ha bloccato la chiamata.

Il test si è svolto in varie situazioni ed ha visto l’aggiunta di varie carcasse di vecchi veicoli: al secondo tentativo, l’auto è sfrecciata contro il muro di vetture ad una velocità maggiore ed anche in questo caso il sistema di rilevamento si è attivato in maniera precisa.

Ricordiamo che il rilevamento degli incidenti è supportato su tutti i modelli di iPhone 14, Apple Watch SE (2a generazione), Apple Watch Series 8 ed Apple Watch Ultra.

FONTE: MacRumors
Quanto è interessante?
4