Zuckerberg: "Facebook non sarà eterno"

di

La sessione di Q&A tenuta ieri dal fondatore di Facebook Mark Zuckerberg ha fornito molti spunti di riflessione e notizie sul futuro della compagnia. E se l'amministratore ha di fatto annunciato l'arrivo del pulsante “non mi piace”, non è nemmeno mancata la parte “personale” in cui Zuckerberg si è concesso alle curiosità dei presenti.

Tra le domande selezionate (in base al numero dei like ricevute, ovviamente), ce n'è stata una riguardante il futuro di Facebook. Il giovane dirigente, infatti, si è detto conscio del fatto che la sua creatura non sarà eterna e prima o poi finirà il suo tempo. Ma questo non è un motivo di preoccupazione in quanto il suo obiettivo è cambiare il modo di vivere delle persone che sono presenti sul globo terrestre, non farlo in eterno.
Infine, Zuckerberg ha anche svelato qualche curiosità sul rapporto con la moglie. Ad esempio, quando la consorte gli scrive “ho fame” e lui è al lavoro, le risponde con l'emoticon dell'hamburger. Queste sessioni di Q&A rappresentano un modo per il giovane programmatore di restare vicino ai propri utenti, e siamo sicuri che nonostante la continua crescita di Facebook, Zuckerberg non perderà occasione per tenerne altre.  

Quanto è interessante?
0