Andrea Costantini

Redattore
Ho scoperto la fisica chiedendomi cosa fosse Luna, poi ho scoperto che le equazioni mi piacevano molto di più. Studio astrofisica nel tempo libero e divoro informazioni per professione, o era il contrario? Ormai non lo capisco più.
Photobombing di Starlink: il satellite di Elon Musk rovina questa foto

3

notizia 15:31, 27 Luglio 2020

Photobombing di Starlink: il satellite di Elon Musk rovina questa foto

Negli scorsi anni, SpaceX ha lanciato centinaia di mini satelliti nella bassa atmosfera terrestre per la creazione di Starlink, un servizio di internet satellitare. La luminosità e la quantità di questi oggetti sta disturbando le misure degli astronomi, qui potete vedere come i satelliti di Elon Musk hanno rovinato una foto della cometa Neowise.

Crittografia quantistica: gli USA alla ricerca di un internet inattacabile
notizia 19:54, 26 Luglio 2020

Crittografia quantistica: gli USA alla ricerca di un internet inattacabile

Durante la presentazione di Giovedì, il Departement of Energy ha presentato il suo programma per sviluppare un internet quantistico nazionale, utilizzando le leggi della quantistica per trasmettere informazioni in maniera più sicura che su qualsiasi network attualmente disponibile.

Ottenute proteine artificiali grazie al machine learning
notizia 11:57, 26 Luglio 2020

Ottenute proteine artificiali grazie al machine learning

Le proteine sono molecole fondamentali per la vita e sono in grado di svolgere moltissime funzioni, dalla creazione di strutture all'essere catalizzatori per reazioni chimiche. Scienziati e ingegneri, da anni, sono alla ricerca di un modo di creare nuove proteine e fargli svolgere nuovi compiti. Grazie al machine learning l'obiettivo sembra vicino.

L'aquila arpia: terrificante predatore o inquietante costume di Halloween?

1

notizia 17:44, 24 Luglio 2020

L'aquila arpia: terrificante predatore o inquietante costume di Halloween?

Qualche tempo fa, le immagini della maestosa aquila arpia hanno sconvolto le persone su Internet: molti si sono chiesti se fosse un animale , un fotomontaggio, un costume di Halloween o proveniente da un set cinematografico. La buona notizia è che la natura è in grado di sorprenderci ancora e di dare vita a un animale maestoso e un po’ inquietante.

Magneti topologici: una nuova scoperta promette una svolta tecnologica

2

notizia 12:10, 24 Luglio 2020

Magneti topologici: una nuova scoperta promette una svolta tecnologica

Un team dell'Università di Princeton ha scoperto una nuova classe di magneti che esibisce uno strano comportamento quantistico anche a temperatura ambiente. I ricercatori hanno scoperto una fase quantistica topologica in un magnete, fornendo nuovi indizi su come gli elettroni possano quantizzarsi spontaneamente.

Un nuovo materiale crea idrogeno da acqua salata o inquinata
notizia 17:19, 23 Luglio 2020

Un nuovo materiale crea idrogeno da acqua salata o inquinata

Scienziati del Politecnico di Tomsk, in collaborazione con l'Università di Praga, hanno sviluppato un nuovo materiale in grado di produrre idrogeno, alla base di alcune forme di energia alternativa, a partire da acqua, salata o inquinata, grazie all'esposizione alla luce solare.

Scoperte nuove strutture cosmiche dei campi magnetici nella galassia NGC 4217
notizia 15:19, 22 Luglio 2020

Scoperte nuove strutture cosmiche dei campi magnetici nella galassia NGC 4217

Le galassie a spirale, come la Via Lattea, possiedono dei campi magnetici con strutture complesse. Ci sono teorie sulla loro formazione ma il processo non è stato compreso. Un team di ricercatori ha analizzato la galassia NGC 4217 e ha scoperto delle strutture nuove e mai osservate prima, forse causate dalla formazione stellare e dalle supernovae.

La Commissione Europea riduce il budget per le operazioni spaziali
notizia 12:18, 22 Luglio 2020

La Commissione Europea riduce il budget per le operazioni spaziali

La Commissione Europea ha annunciato il budget dedicato alle operazioni spaziali per i prossimi 7 anni. Sfortunatamente non sono buone notizie: il budget è stato ridotto fino ad un massimo di 13.2 miliardi di euro, principalmente dedicato al proseguimento dei programmi satellitari Galileo e Copernico.

Creati tessuti umani artificiali nello spazio grazie ai campi magnetici
notizia 11:15, 21 Luglio 2020

Creati tessuti umani artificiali nello spazio grazie ai campi magnetici

Un astronauta russo è riuscito a ricreare del tessuto cartilagineo sulla Stazione Spaziale Internazionale. Questo renderà più sicuri i viaggi nello spazio, nel futuro prossimo. Nel Dicembre 2018, Oleg Kononenko ha utilizzato un nuovo macchinario (Bioprinter Organ.Aut) che sfrutta i campi magnetici per assemblare cellule nello spazio.

Il più grande Gamma Ray Burst conferma la Relatività Generale, ancora
notizia 14:30, 20 Luglio 2020

Il più grande Gamma Ray Burst conferma la Relatività Generale, ancora

L'anno scorso, gli astronomi hanno rilevato il più potente Gamma Ray Burst mai osservato. Una galassia distante ha emesso un lampo nel range dei mille miliardi di elettronvolt. I ricercatori hanno utilizzato l'evento come test per la Relatività Generale e la teoria ha superato anche questa.

Un nuovo strumento cerca il confine tra il mondo quantistico e quello classico
notizia 20:53, 17 Luglio 2020

Un nuovo strumento cerca il confine tra il mondo quantistico e quello classico

Un nuovo strumento, che si basa sul flusso di nuvole di atomi ultrafreddi, promette di testare la transizione tra il mondo quantistico e il nostro mondo macroscopico. L'atomtronic Superconducting QUantum Interference Device (SQUID), questo il nome del dispositivo, è in grado di effettuare misure di rotazione utili nei computer quantistici.

Per la prima volta è stato osservato un buco nero che brilla

3

notizia 11:05, 17 Luglio 2020

Per la prima volta è stato osservato un buco nero che brilla

I buchi neri non brillano. Anzi, sono conosciuti per fare l'opposto: divorare ogni cosa che incontrano compresa la luce. Tuttavia un gruppo di astronomi ha osservato un improvvisa "fiamma" che gradualmente è tornata alla sua brillantezza solita. L'osservazione è molto strana e i ricercatori stanno cercando di capire cosa l'abbia causata.

Come sopravvivere al viaggio verso Marte: guida ai pericoli dello spazio
notizia 16:16, 16 Luglio 2020

Come sopravvivere al viaggio verso Marte: guida ai pericoli dello spazio

Nei film, il viaggio su Marte è semplicemente una formalità e i veri pericoli iniziano quando si atterra sul pianeta rosso. Nella realtà ci sono molte probabilità che gli astronauti muoiano durante il viaggio e i pericoli da affrontare sono molti. Ecco una breve guida alla sopravvivenza per i viaggi su Marte.

L'orologio fondamentale dell'Universo è molto più veloce di quanto immaginassimo
notizia 18:06, 15 Luglio 2020

L'orologio fondamentale dell'Universo è molto più veloce di quanto immaginassimo

Come un metronomo tiene il tempo per un musicista, allo stesso modo potrebbe esistere un orologio fondamentale che tiene il tempo dell'intero Universo. Tipicamente il tempo è visto come una dimensione, simile a quelle spaziali, ma secondo alcuni teorici potrebbe derivare da un processo fisico, come per un orologio.

La strana nana bianca sopravvissuta ad una supernova
notizia 16:43, 15 Luglio 2020

La strana nana bianca sopravvissuta ad una supernova

I ricercatori hanno scoperto una strana nana bianca che vaga nella nostra galassia. Solitamente gli astronomi osservano elio e idrogeno come componenti principali di queste stelle, mentre SDSS J1240+6710, questo il nome del corpo celeste, possiede un atmosfera composta da uno strano mix di ossigeno, neon e magnesio. Perché è così particolare?

Nuove prove dell'esistenza di 'quasi-particelle' chiamate qualunquoni
notizia 13:36, 12 Luglio 2020

Nuove prove dell'esistenza di "quasi-particelle" chiamate qualunquoni

I fisici hanno ottenuto il primo grande indizio dell'esistenza di quasi-particelle chiamate qualunquoni. L'effetto osservato è chiamato braiding o intrecciamento ha dimostrato l'esistenza di queste particelle che sono in grado di esistere solo in due dimensioni.

Trovata una galassia che illumina l'Universo poco dopo il Big Bang

1

notizia 12:40, 11 Luglio 2020

Trovata una galassia che illumina l'Universo poco dopo il Big Bang

I ricercatori dell'University College London hanno presentato la scoperta di una galassia antichissima, circa 13 miliardi di anni fa, in grado di ionizzare il mezzo interstellare. La ricerca è stata comunicata durante il meeting dell'European Astronomical Society del 2 Luglio, tenutosi in via telematica a causa delle restrizioni per il COVID-19.

Creata una particella esotica con quattro quark charm
notizia 10:15, 11 Luglio 2020

Creata una particella esotica con quattro quark charm

I quark sono delle particelle puntiformi che tipicamente si trovano in gruppi da due (mesoni) o tre (barioni), i più familiari dei quali sono protoni e neutroni. Ci sono sei tipi, o sapori, di quark: up, down, strange, charm, bottom e top. Per la prima volta è stata creata una particella con quattro charm: due quark charm e due anti-quark charm.

Luglio è il mese di Marte: 3 missioni in partenza per il pianeta rosso
notizia 13:07, 8 Luglio 2020

Luglio è il mese di Marte: 3 missioni in partenza per il pianeta rosso

Luglio è sicuramente il mese dedicato al pianeta rosso. Tre missioni sono in partenza verso Marte, incluso il lancio del rover Perseverance da parte della NASA. Se tutto va secondo i piani, si inizia il 14 luglio con la Hope Mars Mission degli Emirati Arabi Uniti e si conclude il 30 luglio proprio con Perseverance.

Un tranquillo sistema stellare ci fa sperare in un pianeta abitabile
notizia 14:49, 7 Luglio 2020

Un tranquillo sistema stellare ci fa sperare in un pianeta abitabile

Un nuovo sistema è stato appena scoperto e dista solo 10,7 anni luce da noi, questo significa che presto potrebbe diventare uno dei più studiati in assoluto. La stella si chiama Lacaille 9352, o GJ 887, e nella sua orbita gli scienziati hanno trovato due pianeti rocciosi e ci sono indizi sulla presenza di un terzo.

Un gigantesco buco nero è stato trovato nell'Universo primordiale
notizia 15:02, 30 Giugno 2020

Un gigantesco buco nero è stato trovato nell'Universo primordiale

La seconda quasar più distante mai scoperta ha ricevuto il nome hawaiano di Poniua'ena. I dati mostrano come sia sorprendentemente massiva, mettendo in discussione le attuali teorie sulla formazione e la crescita dei buchi neri supermassivi nell'Universo giovane.