Giovanni Ferrandes

Newser Scientifico e Tech
Osservata un'esplosione 10 volte più luminosa di una supernova

2

video18:32, 11 Gennaio 2019

Osservata un'esplosione 10 volte più luminosa di una supernova

Si tratta di un breve e insolito lampo individuato nel cielo notturno il 16 giugno 2018, perplesso astronomi e astrofisici in tutto il mondo. Questa esplosione, chiamata AT2018cow e soprannominato "cow" (mucca in inglese) è diverso da qualsiasi altro "blast" mai visto prima.

Un guasto al Telescopio Hubble: problema Hardware alla Wide Field Camera 3
notizia20:01, 10 Gennaio 2019

Un guasto al Telescopio Hubble: problema Hardware alla Wide Field Camera 3

Come riportato sul sito ufficiale della NASA, pare che la Wide Field Camera 3 del telescopio spaziale Hubble, sia in qualche modo compromessa. Wide Field Camera è la responsabile di magnifici scatti che ci hanno accompagnato in questi anni, e che hanno reso Hubble un telescopio conosciuto in tutto il mondo.

L'immagine della Nebulosa di Orione: un vento stellare catturato in uno scatto
notizia19:09, 10 Gennaio 2019

L'immagine della Nebulosa di Orione: un vento stellare catturato in uno scatto

Un'immagine senza dubbio affascinante, quella all'interno della news, sopratutto se si pensa che è stata ottenuta dall'Osservatorio Stratosferico della NASA per l'astronomia ad infrarossi (SOFIA). L'immagine immortala "il vento stellare" di una stella appena nata, nella Nebulosa di Orione.

Ecco Ultima Thule: è l'oggetto celeste più lontano mai esplorato

1

notizia12:51, 3 Gennaio 2019

Ecco Ultima Thule: è l'oggetto celeste più lontano mai esplorato

Sono state pubblicate le prime immagini dettagliate dell'oggetto più distante mai esplorato in assoluto. Stiamo parlando dell'ormai famoso Ultima Thule. La sua forma così particolare, ed in effetti così diversa rispetto a quanto si è abituati ad osservare, potrebbe fornire spiegazioni sulle modalità di formazione del sistema solare.

Una nebulosa viola e grigia: i dati ottenuti da Chandra rivelano giovani stelle
notizia16:04, 31 Dicembre 2018

Una nebulosa viola e grigia: i dati ottenuti da Chandra rivelano giovani stelle

Questa nebulosa è chiamata "Nebulosa Laguna" ed offre agli astronomi un'eccellente opportunità per studiare le proprietà di stelle molto giovani. E' molto distante ma grazie alle tecniche di radiometria è possibile ottenere molti dati e anche questo scatto, che trovate in alta risoluzione all'interno della news.

Un magnifico scatto di Hubble immortala uno 'Snow Angel' nello spazio profondo

3

notizia15:02, 31 Dicembre 2018

Un magnifico scatto di Hubble immortala uno "Snow Angel" nello spazio profondo

Questa spettacolare immagine, disponibile in alta definizione all'interno della news, è stata scattata dal telescopio spaziale Hubble della NASA e mostra una regione di formazione stellare bipolare, dalla forma vagamente simile ad un angelo avvolto da una nube celeste, quasi come se fosse della neve.

I telescopi Spitzer e neowise della NASA osservano il comportamento di una stella
notizia16:43, 26 Dicembre 2018

I telescopi Spitzer e neowise della NASA osservano il comportamento di una stella

Una giovane stella nel mezzo di una fase di crescita drammatica è stata osservata con l'aiuto di due telescopi spaziali della NASA, Spitzer e NEOWISE. La stella appartiene ad una classe di stelle che guadagnano massa quando la materia che si muove nel loro intorno "cade" sulla sua superficie. Nella news, una rappresentazione in alta definizione.

Dalle immagini ottenute da Hubble, si può identificare la presenza di materia oscura

1

notizia15:02, 26 Dicembre 2018

Dalle immagini ottenute da Hubble, si può identificare la presenza di materia oscura

Utilizzando osservazioni passate effettuate da Hubble, relative a sei ammassi di galassie nell'ambito del programma Frontier Fields, alcuni astronomi hanno dimostrato che la luce intracluster, un bagliore diffuso tra le galassie di un ammasso, può essere ricollegata alla presenza di materia oscura all'interno di un cluster.

Il telescopio Hubble ha ripreso la cometa di Natale: ecco le immagini
notizia18:29, 22 Dicembre 2018

Il telescopio Hubble ha ripreso la cometa di Natale: ecco le immagini

Il telescopio spaziale Hubble della NASA ha fotografato 46P / Wirtanen il 13 dicembre, quando la cometa si trovava a 12 milioni di chilometri dalla Terra. In questa immagine (nella luce visibile) , il nucleo della cometa è nascosto al centro di un bagliore sfocato causato dalla chioma cometaria .

Chandra ed il Very Large Telescope osservano il gas attorno ad un buco nero
notizia20:49, 19 Dicembre 2018

Chandra ed il Very Large Telescope osservano il gas attorno ad un buco nero

Nello spazio sono state osservate delle impressionanti "fontane gassose" poste nei centri di ammassi di galassie. Una di queste fontane si trova nell'ammasso di galassie Abell 2597. Lì, una combinazione di forze gravitazionali ed elettromagnetiche genera un flusso gassoso costretto in un ciclo che dura decine di milioni di anni.

12.000 galassie nella costellazione della Fornace: il magnifico scatto di Hubble

4

notizia19:04, 19 Dicembre 2018

12.000 galassie nella costellazione della Fornace: il magnifico scatto di Hubble

Questa immagine ottenuta da Hubble, sono immortalate 12.000 galassie appartenenti alla costellazione della Fornace (Fornax). Con l'aggiunta di immagini nell'ultravioletto, gli astronomi hanno catturato la più ampia visione panoramica della fornace mai ottenuta. Lo scatto è disponibile, in alta definizione, all'interno della news.

I colori della regione equatoriale di Giove: le immagini dallo Spazio
notizia19:32, 12 Dicembre 2018

I colori della regione equatoriale di Giove: le immagini dallo Spazio

Questa conformazione nuvolosa di color arancio è stupenda: l'immagine proviene dalla JunoCam della sonda Juno. Sono disponibili anche altri scatti in forma grezza, senza elaborazione, ed è possibile trovarli sul sito ufficiale della NASA, ma se siete interessati all'immagine in questione, la trovate in calce a questa news.

Scoperte tracce organiche sulla superficie di Cerere
notizia19:16, 11 Dicembre 2018

Scoperte tracce organiche sulla superficie di Cerere

Un team di ricerca del Southwest Research Institute è arrivato alla conclusione che la superficie di Cerere è ricca di materia organica. I dati della navicella spaziale Dawn della NASA indicano che la superficie di Cerere ha una concentrazione di carbonio più alta di quella presente nei più ricchi meteoriti carboniferi, giunti sulla Terra.

Cuspidi polari: lanciati due razzi della NASA per lo studio della riconnessione magnetica
notizia19:57, 10 Dicembre 2018

Cuspidi polari: lanciati due razzi della NASA per lo studio della riconnessione magnetica

I "Twin Rockets" per l'investigazione dell'elettrodinamica della cuspide, o più amichevolmente TRICE-2, sono stati lanciati l'8 dicembre dal Centro Spaziale Andoya di Andenes, in Norvegia. I dati preliminari mostrano che i due razzi, dei Black Brant XII a quattro stadi, hanno funzionato a dovere e che sono stati raccolti ottimi dati scientifici.