Apple iMac

Apple iMac

Produttore:
Apple
Disponibilità:
3 Maggio 2011
Prezzo:
da 1149,00€
INFORMAZIONI SCHEDA

Ultimi Contenuti

INDICE NOTIZIE

    No non potete acquistare gli accessori Space Gray dell'iMac Pro separatamente

    3

    notizia19:19, 6 Giugno 2017

    No non potete acquistare gli accessori Space Gray dell'iMac Pro separatamente

    Nel corso dell'Apple WWDC appena concluso la compagnia della mela morsicata ha rivelato un mare di interessanti novità, incluso il rinnovo della linea iMac Pro che finalmente arriva nell'affascinante colorazione Space Gray. Bello. Peccato che gli accessori nell'iconico grigio di Apple non saranno acquistabili separatamente.

    LG ancora colpevole, questa volta del ritardo degli iMac da 27'
    notizia10:07, 11 Gennaio 2013

    LG ancora colpevole, questa volta del ritardo degli iMac da 27"

    Già nei primi giorni successivi alla presentazione dei nuovi iMac super sottili di Apple gli esperti avevano capito che produrre un prodotto del genere sarebbe stato alquanto complesso, soprattutto per quanto riguarda il display attaccato direttamente allo chassis d'alluminio. Alla fine di dicembre però, sembrava che la produzione procedesse regolarmente, con i tempi di spedizione dei computer da 27 pollici che tendevano ad abbassarsi. Da pochi giorni invece, i poveri utenti che vorrebbero mettere le mani su un iMac hanno notato che c'è stato un allungamento nei tempi di spedizione non indifferente, di circa un mese.

    Primo teardown per l'iMac da 27'
    notizia13:38, 15 Dicembre 2012

    Primo teardown per l'iMac da 27"

    Apple sta iniziando a spedire i primi iMac da 27" e, in attesa di iFixit, è stato pubblicato un primo teardown generale del modello top dell'all-in-one di Cupertino. Un membro del forum MacRumors ha pubblicato delle foto che hanno mostrato alcuni elementi hardware interessanti: un disco rigido da 3.5 pollici con connettore per SSD, normale connettore SATA per la scheda logica e connettore di alimentazione personalizzato. Ricordiamo che il modello da 27 pollici, a differenza del fratello minore da 21.5 pollici, permette di sostituire la RAM o di aggiornarla semplicemente togliendo un piccolo pannello posteriore, invece di passare delle ore a smontare il display incollato allo chassis.

    Secondo il Business Insider, Apple ha fatto un grosso errore a realizzare un iMac così sottile

    11

    notizia11:21, 14 Dicembre 2012

    Secondo il Business Insider, Apple ha fatto un grosso errore a realizzare un iMac così sottile

    Quando Apple ha mostrato a tutto il mondo il nuovo, super sottile iMac, il pubblico è rimasto impressionato. Secondo Business Insider però, la scelta di rendere un prodotto come l'iMac così sottile è stata sbagliata. Vi spiegamo il perchè. Un iMac rimane sulla scrivania. Il fatto di essere sottile e leggero non porta alcun vantaggio, ma solo svantaggi. Un iMac viene "impattato" frontalmente dall'utente, e ciò rende un vecchio modello uguale al nuovo, poichè lo spessore è invisibile da tale visuale. A dirla tutta, il nuovo computer ha un rigonfiamento nella parte centrale posteriore che non lascia risparmiare alcun spazio in ambito domestico. Per quanto riguarda la maggior leggerezza, nessuno si porta in giro un iMac, quindi poco importa. Il MacBook Air presenta dei vantaggi nella leggerezza per chi opera in mobilità, non un iMac. Scendere a compromessi per un portatile del genere è ragionevole, per un computer desktop all-in-one no.

    Topeka Capital Markets: nel 2014 gli iMac scompariranno

    6

    notizia16:14, 10 Dicembre 2012

    Topeka Capital Markets: nel 2014 gli iMac scompariranno

    Nonostante Apple continui a lanciare sul mercato nuovi modelli, gli iMac nel 2014 potrebbero scomparire dal mercato. Ad affermarlo è una ricerca di Topeka Capital Markets, secondo cui il computer all-in-one della mela morsicata sta si crescendo, ma ad un tasso nettamente inferiore rispetto ai predecessori. Nello specifico, nel 2013 si registrerà un -20% degli acquisti, mentre nel 2014 i computer ultrasottili frutteranno ad Apple solo il 2% degli introiti totali contro l'11% dell'anno scorso. Un altro motivo che porterà gli iMac a scomparire sarà la crescita dei tablet, che puntano sempre di più a sostituire i PC tutto in uno.

    Cambiare RAM al nuovo iMac da 27'? Un gioco da ragazzi

    57

    notizia15:56, 4 Dicembre 2012

    Cambiare RAM al nuovo iMac da 27"? Un gioco da ragazzi

    Uno dei problemi principali dei computer desktop all-in-one di Apple, gli iMac, è sempre stato quello dell'aggiornamento hardware fatto in casa. Con l'arrivo nei negozi dei nuovi iMac da 21 pollici e mezzo, venerdì scorso, la situazione sembrava addirittura peggiorata, visto che il nuovo design, che punta su una maggiore diminuzione di spessore, almeno sui bordi, ha costretto gli ingegneri di Cupertino ad alcuni compromessi. Sostituire infatti la RAM sulla versione da 21.5 pollici non è cosa semplice, poichè è necessario smontare il vetro frontale, incollato alla scocca, per accedere alla scheda madre su cui si trovano gli slot per l'upgrade, un'operazione da circa un'ora, e solo per utenti molto esperti. Con la versione da 27 pollici invece, che arriverà negli store tra qualche settimana, Apple ha pensato bene di rendere la vita facile agli utenti, inserendo nel retro del computer un apposito sportello per accedere direttamente ai banchi di memoria RAM, senza dover affrontare l'ostico pannello frontale. Basterà quindi, premere un bottone di sgancio per disattivare il fermo, sollevare il coperchio, sostituire la RAM e riposizionare il tutto.

    Alcuni iMac riportano la scritta:'Assemblato negli USA'

    1

    notizia13:11, 3 Dicembre 2012

    Alcuni iMac riportano la scritta:"Assemblato negli USA"

    E' possibile che la Apple abbia iniziato ad assemblare i nuovi iMac, lanciati sul mercato venerdì scorso, negli Stati Uniti d'America? Alcuni modelli infatti, mostrano delle scritte sul retro che confermerebbero la cosa. In particolare, è stato iFixit, il noto portale di smantaggio dei prodotti tech, a mostrare tale scritta, che dice chiaramente:"Designed by Apple in California, Assembled in USA." A questo punto, non è chiaro se si tratta di una nuova politica di assemblaggio di Cupertino o di un'etichettatura imprecisa. Alcuni prodotti ricondizionati o personalizzati vengono modificati negli Stati Uniti d'America, ma si tratta di una situazione diversa. 9to5mac infatti, ritiene che questi casi di iMac con incisioni riferite agli Stati Uniti d'America, non siano ascrivibili a prodotti ricondizionati o personalizzati. Se tutto fosse regolare, si tratterebbe di un cambiamento importante della politica produttiva di Apple, che negli ultimi anni aveva realizzato tutti i propri prodotti in Asia.

    iFixit apre il nuovo iMac da 21.5 pollici, microfoni gemelli e colla sul display

    5

    notizia00:49, 2 Dicembre 2012

    iFixit apre il nuovo iMac da 21.5 pollici, microfoni gemelli e colla sul display

    Il giorno del lancio del nuovo iMac il sito giapponese Kodawarisan pubblicò online una serie di foto superficiali sui singoli pezzi del computer desktop all-in-one. Nella giornata di oggi invece, ecco arrivare puntuale il resoconto dell'operazione di smontaggio di iFixit. Il verdetto complessivo? Entusiasmo limitato, a causa di alcuni fissaggi interni della nuova progettazione, in particolare la colla di cui sono impregnati lo schermo LCD e il vetro per rimanere attaccati al resto della macchina, anzichè i magneti di cui erano provvisti i modelli precedenti. Allo stesso tempo, il display e il vetro di copertura sono un unico pezzo, quindi se si effettua una sostituzione, bisognerà eliminare entrambi. Oltre la colla "assassina", l'interno è caratterizzato dalla solita intensità hardware ben studiata, che porta i due microfoni ad essere posizionati sul retro. Nel complesso però, la riparabilità si attesta su un punteggio di 3/10. Seguite questo link per un tour completo del nuovo arrivato di casa Apple

    Nuovo iMac disponibile da oggi: video unboxing

    1

    notizia13:30, 30 Novembre 2012

    Nuovo iMac disponibile da oggi: video unboxing

    Nella giornata di oggi ha fatto il suo esordio sull Apple Store Online e nei negozi il tanto atteso desktop computer all-in-one iMac di Apple. Grazie ad uno dei primi video unboxing disponibili in rete possiamo apprezzare il nuovo design, notevolmente diverso dal precedente modello e che ha costretto gli ingegneri a concentrare i componenti principali nella parte posteriore centrale, in cui appare uno spessore dello chassis maggiore. Diversa rispetto al passato è anche la scatola, segno che l'attenzione per il packaging di Apple non è scemata in quest'era post-Jobs, che appare meno ingombrante, con forma trapezoidale e con un nuovo sistema di apertura. In rete sono apparse anche diverse foto dell'hardware interno, caratterizzato da innovative soluzioni per il raffreddamento che permettono al calore generato da processore e scheda madre di incanalarsi verso la ventola posta sopra il disco fisso. Ovviamente stiamo parlando del modello da 21.5 pollici, poichè la versione da 27 pollici arriverà a dicembre inoltrato.

    I nuovi iMac saranno disponibili a partire da venerdì 30 novembre
    notizia15:07, 27 Novembre 2012

    I nuovi iMac saranno disponibili a partire da venerdì 30 novembre

    I nuovi iMac da 21.5 pollici saranno commercializzati ufficialmente a partire da venerdì 30 novembre. Dopo diversi rumor riguardanti un rinvio delle vendite, arriva la conferma da parte dei rivenditori e di Apple stessa (tramite comunicato stampa). I nuovi modelli potranno essere acquistati online o dai rivenditori fisici, ma solo nella versione da 21.5 pollici. Per i più grossi da 27 pollici, bisognerà attendere l'arrivo di dicembre.

Immagini

INDICE IMMAGINI

Immagini Apple iMacImmagini Apple iMacImmagini Apple iMacImmagini Apple iMacImmagini Apple iMacImmagini Apple iMac