Google I/O 2011

Google I/O 2011
INFORMAZIONI SCHEDA

Ultimi Contenuti

INDICE NOTIZIE

    Google I/O 2011: il video della conferenza disponibile su YouTube
    notizia 13:10, 15 Maggio 2011

    Google I/O 2011: il video della conferenza disponibile su YouTube

    Se avete seguito i nostri riassunti con tutte le più importanti notizie comunicate durante la due giorni del Google I/O 2011 allora potete stare certi di conoscere perfettamente quello che la società di Mountain View sta preparando per il prossimo futuro. Per i più distratti, o per quanti vogliano dire di aver visto e sentito tutto, Google ha reso disponibili su YouTube i video integrali delle due giornate dedicate ad Android e Chrome. Potete visionarli subito dopo questa news. Buona visione.

    Music Beta by Google: un video per capire come funziona
    notizia 15:45, 12 Maggio 2011

    Music Beta by Google: un video per capire come funziona

    Anche se attualmente confinato al solo mercato statunitense, il servizio Music Beta di Google destinato all'archiviazione e fruizione di contenuti musicali tramite rete cloud, merita un approfondimento. Se vi siete persi la conferenza Google I/O 2011 nella quale è stato presentato il servizio, vi proponiamo questo breve video che illustra molto semplicemente le funzionalità disponibili.

    Google I/O 2011: presentato il Chromebox, versione desktop di Chrome OS
    notizia 19:58, 11 Maggio 2011

    Google I/O 2011: presentato il Chromebox, versione desktop di Chrome OS

    Come mossa finale Google ha presentato il Chromebox by Samsung, un box che permette di far girare Chrome OS su qualsiasi monitor ed ottenere così un sistema desktop a tutti gli effetti. Purtroppo Google non è stata molto precisa circa la disponibilità e il costo del Chromebox ma sicuramente ne sapremo di più con il passare delle ore.

    Google I/O 2011: ecco il Chromebook di Acer
    notizia 19:52, 11 Maggio 2011

    Google I/O 2011: ecco il Chromebook di Acer

    Anche Acer, sul palco del Google I/O 2011, ha avuto un ruolo importante grazie alla presentazione della sua proposta di Chromebook. A partire dal 15 Giugno sarà disponibile al prezzo di 349 dollari e sarà così equipaggiato: instant-on, due porte USB, webcam, HDMI e una batteria con 6,5 ore di autonomia. Inoltre, display 11.6" HD Widescreen CineCrystalTM LED-backlit LCD, 1.34 kg, Intel® AtomTM Dual-Core Processor, modulo 3G opzionale, 4-in-1 memory card slot, fullsize Chrome keyboard e clickpad.

    Google I/O 2011: il Chromebook di Samsung è ufficiale
    notizia 19:43, 11 Maggio 2011

    Google I/O 2011: il Chromebook di Samsung è ufficiale

    Google ha appena reso ufficiale la disponibilità, a partire dal 15 Giugno Italia compresa, del nuovo Chromebook in collaborazione con alcuni produttori hardware. La proposta di Samsung si chiama Series 5 dotato di un processore dual-core Intel Atom e una batteria "all-day" (8,5 ore di utilizzo continuo stimato), display 12.1 pollici, risoluzione 1280x800, peso di circa 2Kg e connettività 802.11 WiFi con opzione 3G, due porte USB 2.0, una webcam HD e un trackpad completamente rinnovato. Il prezzo sarà di 429 dollari per la versione WiFi e 499 dollari per il 3G e saranno ordinabili online da BestBuy e Amazon.

    Google I/O 2011: presentato Chrome OS e Chromebook
    notizia 19:26, 11 Maggio 2011

    Google I/O 2011: presentato Chrome OS e Chromebook

    Si sta tenendo in questi minuti la seconda conferenza di Google I/O 2011 che quest'oggi è focalizzato su Chrome browser. Attualmente il browser di Google conta quasi 160 milioni di utenti grazie anche alle release per Mac e Linux e alle numerose features inserite nel corso del tempo. Ma la vera notizia è la presentazione di Chrome OS e di Chromebook.

    notizia 12:41, 11 Maggio 2011

    Google I/O 2011: Android Ice Cream Sandwich metterà la parola fine alla frammentazione di Android?

    Dal palcoscenico della conferenza di Google destinata agli sviluppatori, gli ingegneri di Mountain View hanno annunciato numerose novità in campo Android, sottolineando l'importanza che riveste per l'azienda la possibilità di ridurre la frammentazione del sistema operativo mobile che tanto successo sta riscuotendo. Il sistema operativo Android Ice Cream Sandwich, sarà una sorta di hub in cui convergeranno le migliori funzionalità di Gingerbread e Honeycomb; il "gelato" di Google, sarà destinato, oltre che agli smartphone, anche a tablet e Google Tv.

    Google I/O 2011: la terza e ultima parte della conferenza

    7

    notizia 19:50, 10 Maggio 2011

    Google I/O 2011: la terza e ultima parte della conferenza

    Eccoci arrivati al riepilogo dell'ultima parte dell'edizione 2011 del Google I/O. Qui Mountain View ha voluto gettare le basi e mostrare cosa potrebbe riservare il futuro della fortunata piattaforma mobile Android. Nuovi accessori, maggiore integrazione con l'ambiente esterno, innovativi ambienti di sviluppo nonché una spettacolare gestione dell'ambiente domestico sono stati i punti sui quali è stata focalizzata la nostra attenzione.

    Google I/O 2011: la seconda parte della conferenza

    9

    notizia 19:34, 10 Maggio 2011

    Google I/O 2011: la seconda parte della conferenza

    "Mobile" è il nome scelto per identificare la seconda parte della conferenza Google I/O 2011 di cui vi stiamo rendendo conto in questi immediati minuti dopo il termine. L'attenzione si è concentrata sui miglioramenti alla release Honeycomb in arrivo con i prossimi update, le caratteristiche del nuovo Android Ice Cream Sandwich e la presentazione di due nuovi servizi cloud per film e musica. Scopriamo insieme i dettagli di questi annunci.

    Google I/O 2011: la prima parte della conferenza

    6

    notizia 18:55, 10 Maggio 2011

    Google I/O 2011: la prima parte della conferenza

    Si è conclusa pochi istanti fa l'attesissima conferenza dedicata agli sviluppatori Google I/O 2011. Tanta la carne al fuoco anche se non tutte le speculazioni iniziali hanno trovato conferma negli annunci dei dirigenti di Mountain View. Ma procediamo con ordine. Google I/O 2011 è stato suddiviso in tre distinte parti: Momentum, Mobile e More. Vediamo dunque cosa è stato detto durante i primi minuti della conferenza tenuta al Moscone Center di San Francisco.