Mega

Mega

INFORMAZIONI SCHEDA
    Megaupload: prima condanna per violazione di copyright
    notizia11:39, 16 Febbraio 2015

    Megaupload: prima condanna per violazione di copyright

    Secondo quanto riportato da Ars Technica, il programmatore Andrus Nomm si è dichiarato colpevole di violazione di copyright ed è stato condannato ad un anno ed un giorno di reclusione presso una prigione federale. Come molti ricorderanno, il programmatore è stato arrestato in Virginia all'inizio della scorsa settimana, dopo un anno di lotta contro l'estradizione in Olanda, dove fu arrestato nel 2012.

    Arrestato ex sviluppatore di Megaupload, guai in vista per Dotcom?
    notizia12:48, 11 Febbraio 2015

    Arrestato ex sviluppatore di Megaupload, guai in vista per Dotcom?

    La battaglia legale di Megaupload, che vede imputato il fondatore Kim Dotcom, potrebbe presto avere dei risvolti interessanti. Secondo quanto riportato dal New Zeland Herald, Andrus Nomm, un importante sviluppatore che ha lavorato in passato sulla piattaforma di condivisione file, sarebbe stato arrestato negli Stati Uniti e non è da escludere che testimoni contro Dotcom, il che potrebbe aggravare ulteriormente la posizione del famoso programmatore.

    Kim Dotcom lancia MegaChat: parte la sfida a Skype

    1

    notizia12:31, 22 Gennaio 2015

    Kim Dotcom lancia MegaChat: parte la sfida a Skype

    Kim Dotcom, dopo l'annuncio di qualche settimana fa, ha lanciato il servizio di VoIP targato Mega che fa della crittografia e sicurezza il suo punto forte. MegaChat, questo il nome, è una piattaforma web-based che andrà a contrapporsi al re del mercato, Skype.

    Mega bloccato in Italia insieme ad altri 23 siti

    13

    notizia11:00, 21 Luglio 2014

    Mega bloccato in Italia insieme ad altri 23 siti

    La pirateria in Italia, ma anche nel resto del mondo, è purtroppo una consuetudine e non risulta eccessivamente difficile scaricare gratuitamente film, serie TV o programmi e giochi per PC e console. Quando vengono chiusi siti che favoriscono la diffusione gratuita illegale di tali contenuti la notizia fa, paradossalmente, scalpore e, sebbene ciò accada sempre più raramente, poche ore fa il Tribunale di Roma ha ordinato la chiusura di ben 24 portali, tra cui il noto Mega.co.nz dello stravagante Kim Dotcom, Meil.ru e siti di cloud-storage come Firedrive. A richiedere tale azione repressiva è stato un distributore di cinema indipendente italiano, Eyemoon Pictures, poichè due film proprietari (The Congress e Fruitvale Station), prima ancora di essere rilasciati nelle sale, erano già disponibili su tali siti.

    Mega per iOS: arriva la funzionalità PhotoSync
    notizia10:49, 10 Febbraio 2014

    Mega per iOS: arriva la funzionalità PhotoSync

    Interessante novità introdotta dal team che lavora al client ufficiale di Mega per iOS. A partire da oggi, infatti, è disponibile la funzione PhotoSync, che quando attivata permette all'applicazione di caricare automaticamente tutte le foto presenti nel rullino fotografico del dispositivo sul servizio di Kim Dotcom: il funzionamento, fondamentalmente, è simile a Dropbox ed ai servizi simili, ma è anche abbastanza personalizzabile. Gli utenti, infatti, potranno scegliere di attivare la sincronizzazione solo sotto WiFi, in modo tale che l'app non utilizzi la connessione dati; inoltre sarà anche possibile impostare una password a quattro cifre per proteggere gli scatti. Attenzione però: dopo quattro tentativi falliti l'applicazione cancellerà automaticamente tutti i dati.

    Mega: disponibile l'applicazione per iOS
    notizia12:31, 27 Novembre 2013

    Mega: disponibile l'applicazione per iOS

    A quasi due anni dalla chiusura di Megaupload, avvenuta nel gennaio del 2012, il nuovo servizio di Kim Dotcom, Mega, che offre 50 gigabyte di spazio gratuito agli iscritti, approda finalmente su iOS con un'applicazione dedicata e scaricabile gratuitamente dall'App Store di Apple. L'app, oltre alle funzionalità di base quale l'accesso e la condivisione dei file salvati nel proprio account, permette agli utenti di sottoscrivere l'abbonamento Pro mensile o annuale, che offre 500 gigabyte o 1000 gigabye di cloud storage al mese. L'interfaccia utente riprende a grandi linee quella di iOS 7: a farla da padrone, infatti, è la semplicità e le tinte piatte.