Streaming e frammentazione: a quante piattaforme siete abbonati?

Sondaggio - Streaming e frammentazione: a quante piattaforme siete abbonati?
di

Negli ultimi anni le piattaforme streaming come Netflix, Infinity & Co. hanno cambiato del tutto il nostro modo di vedere film e serie TV. In cambio di pochi euro al mese possiamo scegliere contenuti di ogni tipo e genere, senza limiti, in qualsiasi momento. Questo boom però ha portato a un problema non da poco: la frammentazione. I servizi hanno iniziato a nascere come funghi in autunno, soprattutto negli USA, anche in Italia però le cose stanno andando verso il caos più assoluto. Nel nostro Paese ad esempio possiamo contare - oltre che sui due servizi nominati sopra - su TIM Vision, Now TV, Mediaset Premium Play e Prime Video, piattaforma su cui Amazon sta investendo fior di milioni per diventare il maggior concorrente di Netflix a livello mondiale. Tutto questo non è che l'inizio, presto infatti altre piattaforme a pagamento arriveranno sul mercato, nel 2019 anche Disney farà il suo atteso debutto, pronta a spaccare il pubblico e il settore. Nel frattempo quanto è grande il vostro mondo in streaming? A quante piattaforme a pagamento vi siete abbonati? Siete fra quelli a cui un servizio basta e avanza o volete tutto e di più? Certo non mancano quelli che non sentono il bisogno di alcun servizio... Insomma fateci sapere come vivete la vostra rivoluzione televisiva digitale attraverso il nostro sondaggio.

  • 25%
  • 25%
  • 41%
  • 7%
Le votazioni sono chiuse. Voti Totali: 56