Video

    Violato il sito dell'E3: in rete i dati riservati di 2.000 giornalisti

    4

    video14:29, 3 Agosto 2019

    Violato il sito dell'E3: in rete i dati riservati di 2.000 giornalisti

    Una clamorosa svista da parte dell'organizzazione dell'E3, ha portato alla fuga di una miriade di informazioni collegate ai media registrati. Il tutto è stato notato da Sophia Narwitz in un video su YouTube, in cui ha spiegato che sul sito web dell'evento era presente un foglio di calcolo contenente tutti i dati di oltre 2.000 giornalisti.

    Anonymous annuncia altri attacchi e si scaglia contro il Governo e la Lega

    1

    video12:55, 3 Novembre 2018

    Anonymous annuncia altri attacchi e si scaglia contro il Governo e la Lega

    E' stato un 2 Novembre di calma piatta dal fronte Anonymous, dopo gli attacchi degli scorsi giorni che hanno preso di mira vari settori, tra cui l'informazione, la sanità ed il lavoro. I tre gruppi collegati agli hacktivisti però non sono rimasti a guardare ed hanno preannunciato una vera e propria "tempesta".

    Anonymous Italia minaccia nuovamente le istituzioni. Attacchi fino al 5/11

    7

    video20:03, 28 Ottobre 2018

    Anonymous Italia minaccia nuovamente le istituzioni. Attacchi fino al 5/11

    "Inizia la settimana nera della sicurezza informatica". E' questo uno dei passaggi del video pubblicato su YouTube dai gruppo LulzSec Ita ed Antisec, legati al gruppo di hacktivisti Anonymous Italia, attraverso cui hanno voluto lasciare presagire una nuova sfilza di attacchi informatici contro i siti istituzionali.

    Scoperta una grave vulnerabilità nell'LTE, e non c'è alcuna soluzione
    video16:11, 2 Luglio 2018

    Scoperta una grave vulnerabilità nell'LTE, e non c'è alcuna soluzione

    Almeno in teoria, le connessioni LTE avrebbero dovuto risolvere la maggior parte dei problemi di sicurezza scovati negli standard precedenti. Tuttavia, di recente un gruppo di ricercatori hanno scoperto un metodo di attacco battezzato aLTEr che sfrutta i difetti intrinsechi dell'LTE per indirizzare gli utenti verso siti web malevoli.

    Arrivano i malware diffusi tramite sottotitoli per Popcorn Time, Kodi e VLC

    2

    video17:53, 24 Maggio 2017

    Arrivano i malware diffusi tramite sottotitoli per Popcorn Time, Kodi e VLC

    Attenzione a quello che scaricate: il team di ricerca Check Point ha segnalato una nuova e inedita minaccia informatica che si diffonde tramite sottotitoli per le popolari piattaforme di video in streaming Kodi e Popcorn Time. Stando al team si tratterebbe di una minaccia particolarmente aggressiva, in video potete vedere come funziona.